Serving Earth en

News

· 29 aprile 2015

Grazie Luisa e auguri: domani è un giorno nuovo!

luisa

Nel 1974 sono successe molte cose. Anche di belle e curiose: tra queste ultime anche la vendita del primissimo PC di successo: l’Altair 8800. A vederlo oggi, viene da sorridere. Il successo non fu immediato ovviamente (mancavano tastiera e video!), ma poco dopo un certo Bill Gates lesse la sua recensione su una rivista, chiamò l’azienda in questione perché gli era venuta in mente una certa idea e…ma questa è un’altra storia.

Quell’anno, NCX Drahorad non era ancora nata, ma la sua antesignana sì: si chiamava Comunexport. Di PC, ovviamente, neanche l’ombra, ma telefoni (a ruota, prenotando prima le telefonate con l’estero) ne avevamo. Ci servivano per vendere frutta e verdura in tutto il mondo. Nel 1974 ad assistere Rolando Drahorad nel lavoro che facciamo tuttora, era appena arrivata anche Luisa Muratori. Vignolese doc, di vendita non ne sapeva molto, ma nella frutta ci era nata. «Sono figlia di un coltivatore diretto delle basse di Vignola! Ciliegie, pere, mele e altra frutta locale erano di casa. Ho anche lavorato in campagna ai tempi, “a far su”, come si dice dalle nostre parti».

Continua a leggere

· 27 aprile 2015

L’espansione dell’asparago in Italia passa dalla qualità

asparagi 10-16 - 2-1

La produzione italiana è concentrata sull’asparago verde, con alcune eccezioni nel nord Italia dove si producono anche piccole quantità di bianco, destinato principalmente al consumo locale. L’asparago bianco viene tradizionalmente coltivato e consumato in quantità in Austria, Germania e paesi Scandinavi. La produzione italiana di asparagi viene destinata prevalentemente al mercato interno e la quota esportata si mantiene sempre piuttosto marginale. Anche le importazioni dall’estero risultano sostanzialmente stazionarie, attestandosi sulle 4.000 t e spostandosi sempre più sul prodotto in controstagione.

Continua a leggere

· 27 aprile 2015

Asparago, è ora di cogliere il momento favorevole

asparagi

Sono 168.118 gli ettari coltivati ad asparagi in tutto il mondo, con Cina, Germania, Messico e Perù che dedicano più superficie delle altre nazioni a questa coltura. La Cina ha la maggiore area di produzione, con 65.000 ettari. Il 95 per cento della produzione totale di asparagi della Cina è destinata all’industria della trasformazione (asparagi in scatola), visto che la logistica per servire il mercato del fresco non è molto sviluppata.

La richiesta mondiale di asparago sta aumentando e l’Italia potrebbe cogliere il momento favorevole ampliando le aree coltivate. Anche Germania e Olanda tendono ad aumentare le superfici mentre paesi tradizionalmente vocati come Spagna e Francia le stanno riducendo.

Continua a leggere

· 17 aprile 2015

Svizzera, catena del freddo non rispettata nel 17% dei casi

camion-lungo-2

Un’indagine condotta in Svizzera dalla VKCS (Associazione Svizzera dei Chimici), in collaborazione con la Polizia di Stato, ha evidenziato irregolarità nella refrigerazione di una significativa percentuale di veicoli adibiti al trasporto di merce alimentare.

L’indagine è stata condotta tra Maggio e Novembre 2014 su 900 mezzi e nel 17% dei casi, le temperature erano anche oltre 3°C superiori alle temperature previste dalle normative svizzere.
E’ emerso però un dato più allarmante: il 35% dei veicoli di piccola taglia non forniva la temperatura corretta.

Continua a leggere

· 9 aprile 2015

Fruchthandel Magazin: Germania e non solo. Per il mercato più importante, la rivista più importante

Fruchthandel Magazin

Il mercato tedesco rappresenta da sempre il principale mercato di sbocco per l’export di frutta e verdura italiana. Per questo motivo nel 1986, quando NCX Drahorad ha deciso di selezionare una serie di testate da mettere al servizio dei propri clienti per promuoversi, è partita proprio da questo mercato così importante.

Continua a leggere