Serving Earth en

News

· 18 dicembre 2013

Come ottimizzare la partecipazione a Fruit Logistica

fruitlogistica

Il mercato tedesco è strategico per moltissime aziende dell’agroalimentare italiano (rappresenta da solo oltre un miliardo di euro di valore alla produzione) ed è particolarmente importante per il settore ortofrutticolo, per il quale rappresenta il principale mercato di destinazione.

Investire in uno stand a Fruit Logistica?
Il responsabile marketing di un’azienda che cerca una vetrina sul mondo non esita un secondo a rispondere. Fruit Logistica è la piattaforma leader mondiale per il commercio internazionale ortofrutticolo, visitata da 58.000 visitatori da 130 paesi, tra cui i principali buyer internazionali che possono trovare in un solo luogo oltre 2400 aziende di 78 paesi, tra aziende di macchinari, aziende di produzione e di tutta la filiera; un’occasione imperdibile.

Fruchthandel Magazin: andare a Berlino non basta.
Presa la decisione di essere espositori a Fruit Logistica, organizzato il proprio stand e la propria presenza, il responsabile marketing sa benissimo che non è sufficiente comprare il biglietto per Berlino e partire: il tema è quello di ottimizzare l’investimento. Lo strumento migliore per supportare la presenza a Berlino è  il Fruchthandel Magazin, media partner ufficiale di Fruit Logistica, che gode dell’esclusivo privilegio che permette di distribuire le pubblicazioni agli ingressi e in altri punti del complesso espositivo. Nell’edizione della rivista di febbraio 2014, Fruchthandel Magazin dedica uno “speciale Italia” alle aziende italiane.

Fruchthandel Magazin per comunicare tutto l’anno con il mercato tedesco.
Il Fruchthandel Magazin è il media più efficace per le aziende interessate ad avere sbocchi commerciali sul mercato tedesco. La principale rivista del settore ortofrutticolo in lingua tedesca non solo permette di estendere e rafforzare l’effetto durante la fiera, ma garantisce visibilità durante tutto l’anno tra i buyer e gli operatori professionali. Una rivista settimanale e una newsletter giornaliera considerate dai lettori una fonte di informazione per il proprio lavoro, che permettono alle aziende di presentare i prodotti e valorizzare i propri brand, prima, durante e dopo Fruit Logistica.

Chiedi informazioni chiamando il 059-7863866 o scrivendo una mail

 

Continua a leggere

· 18 dicembre 2013

NCX Drahorad augura a tutti un Santo Natale e un Felice 2014

Calendario di apertura durante le festività natalizie

NCX Drahorad: feriali sempre aperto, a parte 24/12 pomeriggio e 31/12 pomeriggio

NCX Business: feriali sempre aperto, a parte 24/12 pomeriggio e 31/12 pomeriggio

NCX Control: chiuso dal 27/12 al 1/1

NCX Media: chiuso dal 31/12 pomeriggio al 6/1

presepe ortofrutta

Il presepe di NCX Drahorad

Continua a leggere

· 9 dicembre 2013

Consumer Goods Forum 2013, riconoscere il valore della supply chain

consumer goods 2013

Mercoledì 27 Novembre NCX Control ha partecipato a Milano il CONSUMER GOODS FORUM, presso la 13° mostra convegno FORUM RETAIL.

Importanti realtà del mondo del Food tra cui Nestlè, Bonduelle, Latteria Soresina, Ponti, Coricelli hanno mostrato la loro operatività in ambito logistico, i progetti di successo e le speranze future, riconoscendo il valore del cambiamento e soprattutto la forte necessità di condivisione delle informazioni con i distributori.

Continua a leggere

· 28 novembre 2013

Sicilia, il giardino che comunica al mondo

scilia3

NCX Media racconta nel mondo l’ortofrutta italiana e raccoglie le storie di coloro che con la loro passione fanno parlare di sé e dei propri prodotti.

La scorsa settimana sono stato in Sicilia, una delle regioni italiane più produttive, con arance, pomodori, uva e ortaggi che si stanno facendo spazio in tutto il mondo. Questo grazie a una serie di fattori quali l’attenzione alle politiche di comunicazione, alle innovazioni produttive, ai riconoscimenti dei marchi DOP e IGP, ma soprattutto alle persone che ogni giorno lavorano nel settore. 
Un esempio di successo all’estero è il Ciliegino di Pachino che arriva fino in Canada grazie ad una ditta il cui titolare, nato nel Paese della foglia d’acero, è tornato nella sua Sicilia a produrre pomodori.
Il Ciliegino Kronos, brevettato da un’azienda sementiera giovane e dinamica, che dopo una prima fase di test è pronto a essere lanciato anche in mercati quali Marocco e Algeria. E ancora Giappone, Norvegia, Danimarca, Russia, Finlandia e Svizzera sono le mete estere preferite di un succo d’arancia rossa che racchiude il sole e il gusto dell’Isola.

Continua a leggere

· 14 novembre 2013

Arance rosse di Sicilia in Inghilterra: tra marketing e nuove sfide

oranges 240x165

Il mercato britannico delle arance pigmentate siciliane era già attivo nei primi decenni del secolo scorso. La varietà Moro di calibro piccolo (10) era tradizionalmente molto apprezzata sui mercati inglesi, in particolare a Covent Garden.

Con un consumo prevalentemente concentrato sulle generazioni più anziane, non erano pochi i consumatori giovani che pensavano che la polpa rossa fosse segno di qualche problema nel frutto (marciume o sovramaturazione). Era facile quindi comprendere un calo fisiologico nella domanda: le vendite sui mercati diminuivano assieme all’importanza del canale all’ingrosso, mentre i supermercati non consideravano le arance rosse una referenza interessante per i propri clienti.

L’orientamento dei supermercati inglese allo sviluppo delle categorie ha determinato qualche anno fa un’inversione di tendenza.

Continua a leggere